Formazione continua

I nostri gruppi di supervisione, per psicologi e psicoterapeuti, sono nati negli anni ’80 sono cresciuti e si sono poi sviluppati insieme alla scuola di specializzazione in psicoterapia, riconosciuta ufficialmente dal MIUR nel 2002.
Hanno una particolare efficacia perché si basano sullo psicodramma analitico integrato.

Rispetto alle più comuni supervisioni verbali si caratterizzano essenzialmente per tre dettagli:

– perché viene data particolare importanza al ri-transfert, (quello che prima chiamavamo “contro transfert”) quindi ai sentimenti e ai pensieri dell’analista nei confronti del paziente;
– perché viene tenuto in considerazione il linguaggio non verbale;
– perché possono venire utilizzate le più efficai tecniche dello psicodramma,
che presentano i fatti da varie angolazioni, come sulla scena e permettono una più valida elaborazione.